Corso Social Media Marketing

30 / 10 / 2017

Il Corso di Social Media Marketing che Web Atlas tiene, a Milano, per Èspero, è un momento di incontro tra chi lavora, tutti i giorni, sui Social Media e chi, ogni giorno, attraverso le reti sociali si informa, contatta le persone importanti per la propria vita, ed aiuta il proprio business a crescere e a migliorare.

Il corso di Social Media Marketing organizzato da Èspero e tenuto dai docenti Web Atlas ha una durata di otto ore e “consente di apprendere come utilizzare le principali community social per alimentare la fidelizzazione dei propri clienti o per attirarne di nuovi, in una strategia convergente con quella del sito web e delle campagne di marketing digitale.” (come si può leggere alla pagina dedicata sul sito Èspero).

Di che cosa parliamo nel corso di Social Media Marketing?

Durante il corso di Social Media Marketing sono affrontati una gran varietà di argomenti, alcuni di carattere teorico, altri molto pratici.

Di certo, tutto comincia con la storia – in costante evoluzione – dei Social Network. Offriamo una panoramica, consapevoli della vastità di un argomento che può soltanto essere scalfita, e che di per sé meriterebbe approfondimenti di carattere accademico.

Con il medesimo atteggiamento trattiamo quella che potremmo definire “l’essenza dei social media”, andando a ricercare le teorie e i pensieri che furono alle origini di questi moderni strumenti (si pensi, ad esempio, alla Teoria dei Grafi di Eulero, il concetto di guanxi, fortemente presente nella cultura cinese, e la teoria della Social Network Analysis formulata da John Arundel Barnes negli Anni ’50).

Naturalmente, ampio spazio sarà dato ai vantaggi e al perché, oggi più che mai, è fondamentale essere sui social network e avere una propria strategia.

Che differenza c’è tra Social Network e Social Media?

Come ogni categorizzazione, anche questa può risultare arbitraria e sterile. Tuttavia, categorizzare, rilevare analogie e riscontrare differenze è ciò che muove il nostro pensiero e, pertanto, crediamo che fornire alcuni spunti di interpretazione sia fondamentale per comprendere, quantomeno, ciò che “potrebbe essere” un Social Network, ciò che “parrebbe essere” un Social Media e, di conseguenza, tutto ciò che ha facoltà di sfumare e altalenare, tra queste due definizioni, in una imponderabile quantità di stati intermedi, casi particolari, ecc.
A chi, in ogni caso, necessità di punti fermi e definizioni, forniamo la definizione che Andreas Kaplan e Michael Haenlein hanno dato, di “Social Media” nel loro saggio del 2010 intitolato “Users of the world, unite! The challenges and opportunities of Social Media”.

I social network servono per la SEO?

Questa è una domanda che spesso le persone si pongono (e ci pongono, durante i nostri corsi). E, molto spesso, ci viene posta sia durante i corsi di Search Engine Optimization, sia durante i corsi di Social Media Marketing. Noi, però, tendiamo a trattare l’argomento nei corsi di SEO. In ogni caso, lo "sfioriamo” anche quando parliamo di SMM, quindi… non preoccupatevi!

Dieci (delle infinite) regole per usare bene i Social Network

Anche noi, in passato, siamo caduti nell’errore di fornire le 10 regole, i 9 segreti, gli 8 consigli, le 7 strade, i 6 metodi… e ce ne pentiamo amaramente (oggi è assai diverso il nostro modo di fare social media marketing).
L’unica regola è che non ci sono regole (e, così, elegantemente cadiamo nel paradosso).

Però, è anche vero che da qualche punto fermo bisogna partire, per l’apprendimento di qualsiasi cosa. E, così, durante il nostro corso di SMM forniamo quelle che non definiremmo come “Le 10 regole del Social Media Marketing”, bensì come 10 aspetti ai quali è bene prestare attenzione, sapendo che ve ne sono molti di più, e sono variabili, e sono mutevoli, e… eccetera, eccetera!
A tutti gli amanti delle liste, in ogni caso, noi diciamo:

  1. Umanità: non esistono user, utenti, fruitori… ci sono solo le persone.
  2. Verità: non avere segreti è il modo migliore per evitare che gli altri scoprano i nostri segreti.
  3. Onestà: chi sbaglia lo ammetta.
  4. Cordialità: se qualcuno chiede, rispondete. Anche se fa domande scomode.
  5. Rilevanza: comunicate cose interessanti, se volete interessare. Se non vi interessa interessare, disinteressatevene. :)
  6. Precisione: l’esattezza e la specificità dei contenuti è tutto. Anche nel loro eventuale essere generalisti.
  7. Completezza: se un’idea non è nostra, diciamo di chi è (indicando le fonti). I geni rubano, sì. Ma anche i ladri.
  8. SPAM. A voi piace riceverlo? Ecco… non serve dire altro!
  9. Ortografia & sintassi: se un testo è sciatto, l’azienda è sciatta. Quindi, rileggete.
  10. Prendete le regole che avete letto fino a qui e, poi… conservate ciò che serve, buttate ciò che non fa per voi, e formulate regole vostre, che tengano in considerazione la complessa alchimia che esiste nell’unione tra il mondo dei social network e ciò che voi sarete, in esso.

I principali Social Network: panoramica & pratica

Durante il Corso di Social Media Marketing si eseguirà una panoramica sui principali social media e social network esistenti, per poi dedicare ad ognuno un po’ di tempo, così da fornire, per ogni piattaforma, una introduzione, una analisi del funzionamento del marketing su quella piattaforma, visualizzazione degli strumenti di insights e analytics, spiegazione dei tool di monitoraggio, approfondimento sul versante Advertising e, poi… esperimenti, esplorazioni, indagini e lavoro “sul campo”.

Il tutto viene eseguito sulle seguenti piattaforme:

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • LinkedIn
  • Instagram
  • Google+
  • Snapchat
  • Pinterest

Le chat sono Social Network? No… ma anche sì!

Sempre più spesso sono i servizi di Social Networking stessi che mettono a disposizione chat e piattaforme di instant messaging (come fa Facebook con Messenger, e Twitter con i Direct Messages). Altre volte, vi sono servizi di chat che assumono funzioni che paiono tipiche dei social network (come accade, ad esempio, con i Canali Telegram... questo è quello di Web Atlas). Durante il nostro corso parleremo anche di questi aspetti, cercando di fornirne una panoramica esaustiva, alla luce delle turbinose variazioni che, quasi ogni giorno, sparigliano le carte in tavola, creando una grande confusione in questo ribollente mondo.

Social Media Strategy: il piano editoriale

Questa sezione del corso è dedicata alle strategie per la raccolta dei contenuti, la creazione di idee e contenuti originali, la costituzione e la gestione di una community e, naturalmente, anche alla pratica di crisis management. Qui parleremo di calendari, di tecniche scrittorie, di lettura, retorica e produzione testuale. Quindi: caricate le penne e portate un bloc-notes, perché il copywriter avrà due o tre cose da dirvi!

Social Media Team: le persone che lavorano sui social

Una parte essenziale del nostro intervento sul tema social media / social network è dedicato alle persone. Non soltanto alle persone che faranno parte della comunità di un marchio o di una azienda, ma anche alle persone che dovranno gestire questa comunità.
Nel nostro corso parliamo di social media strategist, di community manager, di analisti e moderatori. Insomma, forniamo una overview di quel gruppo di persone che, secondo noi, dovrebbe gestire e rendere efficace la presenza di una azienda sui social network. Noi lo chiamiamo: Social Media Team.

Pubblicità e annunci sui Social Network

Questa parte del corso è dedicata all’advertising sui social network. Anche in questo caso si discuterà del funzionamento della pubblicità a pagamento sia dal punto di vista teorico, sia dal punto di vista pratico. Inoltre, oltre a discutere degli aspetti funzionali (dei tool e degli strumenti) si forniranno anche utili spunti creativi per la produzione degli ad veri e propri.

Le piattaforme trattate, nel corso di questa sessione del corso, saranno:

Destinatari e obiettivi del corso di Social Media Marketing

Rivolto a chiunque si occupi di marketing (freelance, imprenditori, dipendenti) e voglia accrescere, attraverso questo incontro, le proprie conoscenze di SMM (Social Media Marketing). In particolare, durante il corso si perseguiranno i seguenti obiettivi:

  • Conoscere i principi e padroneggiare i metodi per impostare e definire una strategia sui social media.
  • Conoscere e utilizzare le community social più affermate e le opportunità per ‘fare rete’.
  • Impostare e far evolvere nel tempo un social media plan.

Al fine di comprendere meglio il corso di Social Media Marketing e trarre il massimo da queste otto ore di incontro è bene che i partecipanti posseggano una certa familiarità con le principali piattaforme social e, più in generale, con il mondo del web.


Scopri di più sulla partnership tra Èspero e Web Atlas e su tutti i corsi offerti, all’interno del più ampio programma di Digital Marketing ideato da Èspero e proposto, in collaborazione con la nostra web marketing agency, presso la sede di Milano.