Social media team: chi fa che cosa, a Web Atlas?

04 / 07 / 2017

Crediamo nella suddivisione dei lavori e delle fasi di progettazione, attuazione, analisi, perché questo ci permette di offrire prodotti qualitativamente elevati, ad un prezzo in linea con il mercato, generando benefici tangibili per le aziende che investono su di noi. Ecco perché non crediamo in chi “fa tutto”, ma siamo ben consapevoli dell’importanza di creare sinergie tra social media strategist, content manager, moderatori, analisti e online advertiser. Ad ognuna delle figure che compongono il nostro social media team è dedicato questo elenco che, accanto ad un nome, pone competenze ben precise, per aiutarti a capire chi stai scegliendo, quando scegli l’Agenzia SEO Web Atlas.

Social media strategist. La strategia del progetto.

È tra le prime figure che vengono coinvolte (talvolta a partire dal brief). Si occupa della parte strategica del progetto. Il Social media strategist analizza il mercato, i competitor e il tipo di pubblico che il tuo brand o la tua azienda vogliono raggiungere.
A volte il suo lavoro sfocia in quello del Content strategist, poiché si occupa di creare un piano editoriale, una architettura dei contenuti e dei canali, vagliando possibili strategie creative da percorrere e riferimenti culturali e trend potenzialmente “in target”.

Content manager / community manager. Tra pubblico e azienda.

Che il community manager / content manager sia interno o esterno alla tua azienda, sappi che lui sarà il tuo “front end”. Sarà lui il punto di contatto tra la tua azienda, il tuo marchio, i tuoi prodotti, e il pubblico dei social network. Ecco perché investiamo molto nella preparazione di content manager / community manager che sentano la responsabilità del loro ruolo e conoscano l'importanza che può avere la tempestiva gestione di un flusso di notizie, o di una emergenza.

Moderatori. Coinvolgere, incuriosire, interessare.

Il moderatore ha il compito di alimentare le conversazioni, stimolare il confronto, generare coinvolgimento tra i contenuti pubblicati dalla tua azienda e il target presso il quale ti interessa diffondere il tuo marchio, il tuo brand o i tuoi prodotti. I moderatori che lavorando con e per Web Atlas, sui social network, studiano ogni ambito, prima di intervenire. Propongono argomenti interessanti e coinvolgenti per gli utenti. Coadiuvano l’azienda nel definire e nel mantenere precise regole di comportamento, affinché tutto sia programmato e ben definito.

Social media analyst. Conoscere il pubblico.

Come il nome di social media analyst suggerisce, questa figura compie un lavoro di raccolta e di analisi. È questa figura professionale, infatti, ad occuparsi dell’analisi delle conversazioni – che avvengono su blog, forum, e social network – relative ad un determinato prodotto, ad un settore di mercato, oppure ad uno specifico brand. Si occupa di tradurre tutto questo in dati numerici atti ad esprimere, sotto forma di valore, il “sentiment” e la “reputation” di un marchio. Il social media analyst, inoltre, genera report sull’andamento delle attività sui social network (con frequenza mensile o settimanale) e comunica le performance che un marchio ottiene sui vari canali social che presidia.

Digital PR specialist

Il digital PR specialist è un esperto di PR (public relations) che si muove sui social network e, più in generale, creando relazioni online, su internet. Il suo scopo è quello di mettere in relazione i progetti creati e/o promossi dalla tua azienda con personaggi influenti e attivi sulla rete (influencer, ma anche blogger e opinion leader, oppure YouTuber).

Social media ADV manager

La figura del social media ADV manager si occupa della pubblicità a pagamento sui social network. È compito dell’Advertising Manager gestire gli account pubblicitari, le carte di credito ad essi collegati, i budget investiti. E, naturalmente, sarà lui ad occuparsi dell’ottimizzazione dei CPM (cost per mille), di CPC (cost per click) e PPC (Pay per click), avendo il controllo costante su CTR (Click-through rate) e CR (Conversion rate)... e tante altre cose molto tecniche e molto specifiche che, se fosse facile raccontarle, non esisterebbe un professionista ad occuparsene, no?

Per chi volesse saperne di più sui social media team

Ottima fonte informativa, dalla quale abbiamo attinto e alla quale ci sentiamo di rimandare per completezza dei contenuti e modalità di trattazione dell’argomento è “Social Media Marketing - Guida professionale al marketing in Rete” di Barbara Boasso e Marco Saracino, edito da Apogeo - IF - Idee editoriali Feltrinelli S.r.l.

Se, invece, siete interessati al mondo dell’online advertising perché volete promuovere la vostra azienda facendo pubblicità sui motori di ricerca (con una attività di Search Engine Marketing), vi invitiamo a visitare la sezione dedicata, sul nostro sito, e ad approfondire l’argomento sul sito di Keyword ADV, partner dell’Agenzia SEO Web Atlas.