Personal Network Optimization per interior designer a Verbania

18 / 09 / 2017

Sempre più spesso proponiamo, ai nostri clienti, soluzioni PNO. Questo acronimo, nato all’interno di Web Atlas, indica una serie di processi e di attività atti a migliorare la comunicazione di professionisti e brand. PNO sta a significare Personal Network Optimization, e indica un particolare tipo di consulenza che eroghiamo a quelle realtà che, sempre più spesso, devono occuparsi di una rete di piattaforme, account e strumenti di comunicazione.

Proprio questo è capitato alla designer di interni Valentina Pedretti, che non aveva bisogno di un singolo prodotto, bensì di una consulenza estesa, che andasse ad investire la sua presenza online e che la coadiuvasse a rendere più forte e più riconoscibile il suo brand, sotto ogni aspetto.

Come sempre, abbiamo analizzato i canali esistenti, la qualità dei contenuti, le esigenze di Valentina, definendo obiettivi plausibili e strumenti per perseguirli. Ne è nata la strategia che vi raccontiamo in questo articolo: un valido esempio di Personal Network Optimization ben fatta... e perennemente in corso di evoluzione, ottimizzazione, miglioramento...

Strategia di Social Media Marketing

Abbiamo aiutato Valentina ad individuare gli strumenti social ai quali fosse più affine, caratterialmente, per non forzarla ad essere ciò che non è, e per delineare una strategia di gestione e di pubblicazione che risultasse naturale, piacevole, e mai forzata. Il tutto, in accordo con il nostro modo di fare social media marketing: avendo sostenibilità, budget, ed obiettivi sempre in mente...

Così, la abbiamo aiutata a configurare il suo account Google MyBusiness, affinché i dati salienti della sua attività di designer di interni figurassero su internet fin dalla pagina dei risultati di ricerca di Google (quella che i SEO chiamano la SERP: Search Engine Results Page). In questo modo, la sua attività risulta visibile anche su Google Maps a chiunque la cerchi, specialmente se nei pressi di Baveno, Intra, Verbania...

Valentina realizza (e ha realizzato) bellissimi progetti di design degli interni. Inoltre, frequenta la bellezza ed il gusto, ogni giorno, perché è anche di questi ingredienti che si compone il suo mestiere. Ecco perché, per aiutarla a raggiungere quella parte di pubblico più attratta dalla bellezza, e sensibile a contenuti fotografici di qualità, abbiamo fatto in modo che il marchio Valentina Pedretti Design sbarcasse anche su Instagram.
E poiché non è possibile ignorare il grande pubblico che l’azienda alle spalle di Instagram può vantare, ecco che contestualmente è stata lanciata la Pagina Facebook di Valentina, che potete trovare a questo indirizzo.

Per aiutare Valentina a coltivare la propria rete di contatti professionali, le abbiamo fortemente consigliato l’uso di LinkedIn che, naturalmente, non è un social network sul quale basta aprire un account per essere magicamente assunti. Ecco perché, oltre a questo, le abbiamo fornito consigli e consulenza alla creazione di una precisa strategia di referral marketing. A tale proposito: andate a dare un’occhiata al suo profilo, già che ci siete.

Infine, per via delle peculiarità della sua professione di interior designer, Valentina (ormai del tutto a proprio agio con il mondo dei social network) ha configurato il proprio profilo su Houzz (un social network dedicato, appunto, ad architettura, design degli interni, e real estate in generale).

Valentina, dal punto di vista del social media marketing, si è rivelata, per certi aspetti, una cliente ideale. Perché si è fidata di noi... ma, soprattutto, dei numeri e delle statistiche che le abbiamo fornito. Si è fatta guidare dai dati, dai numeri, e non da preconcetti, false credenze, o bufale. Ha voluto conoscere i reali vantaggi dell’essere sui social network, ha fatto ricerca e, poi, ci ha detto: va bene!

Ottimizzazione sito web e SEO

Il lavoro di designer di interni di Valentina Pedretti è sempre stato rappresentato, su internet, da un sito internet molto semplice, sul quale trova posto un form per contattare Valentina, una sua presentazione, ed una sezione dedicata ai progetti, dove ognuno di essi è raccontato con fotografie e parole, come case history (ad esempio, nel portfolio di Valentina, troverete la realizzazione della reception di un hotel, il design degli interni di una agenzia di viaggi, il progetto di uno stand per Expo Ferroviaria a Torino, e molto altro...). Vi sono, poi, pagine non presenti nel menù, ma realizzate per rispondere a specifiche ricerche degli utenti (e, quindi, ricche di parole chiave di valore): una di esse è dedicata a chi vuole ristrutturare gli interni della propria casa, dell'ufficio, o di un negozio.

Realizzazione Landing Page e SEO

Al fine di intercettare pubblico interessato al designer di interni (e, quindi, volendo comparire nella pagina dei risultati di Google per la ricerca “designer di interni”) abbiamo optato per la creazione di una landing page: un sito internet molto semplice, costituito da una pagina soltanto, sul quale abbiamo agito con accorgimenti SEO, sia dal punto di vista del codice, sia dal punto di vista della realizzazione dei contenuti, scritti per rispondere alle tante domande che le persone pongono, a Google, sull’interior design.

Se anche la vostra azienda, come quella di Valentina Pedretti, è consapevole di essere parte di un network nel quale brand identity, social media marketing, web design, e Search Engine Marketing coesistono in un tessuto complesso, ma funzionale al proprio business, allora dovreste provare a contattare Web Atlas, l’agenzia SEO che ha fatto, della Personal Brand Optimization un metodo organizzato ed efficace per tradurre obiettivi in strategie, e strategie in risultati tangibili e misurabili.